Giulia Blasi – Femminismo Quotidiano. La vita, la lotta e la ricerca della felicità

40,00

Sottotitoli disponibili

Durata: 6h e 30m

Prezzo: 40€

Dopo le grandi conquiste dei due decenni precedenti, a partire dagli anni Ottanta il femminismo si è come addormentato. Oggi il tema torna mediaticamente centrale, ma diventa anche vittima di un grande equivoco, che ne trasforma profondamente la natura e ne limita la potenzialità. Il femminismo è sempre più spesso interpretato nei termini di un superficiale pink washing, ridotto alle sole questioni di rappesentanza e rappresentazione, mentre dovrebbe essere riconosciuto come un’arma radicale – da maneggiare senza troppa cautela! – in grado di riformare la nostra vita di tutti i giorni e di renderci tutti più sereni, rispettosi, appagati e felici. Anche gli uomini.

A partire dal suo Manuale per ragazze rivoluzionarie. Perché il femminismo ci rende felici (Rizzoli), Giulia Blasi ci porta alla scoperta del ruolo concreto del femminismo nella vita quotidiana, facendo da direttrice d’orchestra per un concerto composto da quattro movimenti: (I) Corpo, (II) Società, (III) Cultura e (IV) Relazioni.

Le partecipanti e i partecipanti saranno chiamat* a contribuire a questa sinfonia, mettendo in coro esperienze e visioni sul femminismo intersezionale e sulla sua applicazione alla vita, alla lotta e alla ricerca della felicità. I quattro workshop di Giulia Blasi forniranno quindi un’occasione di confronto riflessione condivisa sul senso che assume oggi, tutti i giorni, l’essere femminist*, alla ricerca di una direzione comune da intraprendere verso la rivoluzione.


Giulia Blasi, scrittrice, è friulana d’origine, romana d’adozione. Il suo ultimo libro, Manuale per ragazze rivoluzionarie (Rizzoli, 2018), si rivolge alle giovani generazioni nel proporre una forma di lotta femminista gioiosa e tenace. Nel 2017 ha ideato e lanciato #quellavoltache, l’iniziativa antimolestie che ha preceduto di pochi giorni il lancio di #MeToo. Ha pubblicato anche Se basta un fiore (Piemme, 2017), Nudo d’uomo con calzino (Einaudi Stile Libero, 2009), Il mondo prima che arrivassi tu e Siamo ancora tutti vivi (Mondadori, 2010 e 2013). Ha all’attivo collaborazioni come conduttrice e autrice per radio e televisione (fra cui il programma di satira Hashtag Radio 1).

Trailer